martedì 13 settembre 2011

Da venerdì inizia nuovamente un altro anno scolastico...l'ultimo. 
Non vedo l'ora di vivere un inverno senza scuola,non vedo l'ora di passeggiare con cappotti e stivali per le vie della città senza dover avere il peso della scuola. 
In questi giorni non è successo nulla di speciale,solita vita. 
In questo periodo non so come sentirmi,so solo che ho paura di affrontare quest'ultimo anno,non so se riuscirò a reggere ai ritmi scolastici un'altra volta,anche se so che sarà l'ultimo,con contorto di stress-esami post fine anno.

In questi giorni ho iniziato a pensare al mio percorso di studi dopo la fine della scuola,ho delle idee,abbastanza interessanti,ma per ora non ne parlerò perchè il mio parlare ultimamente è diventata una fonte da cui attingere per alcune persone che si appropriano dei miei pensieri rendendoli propri,e questo mi da fastidio,tremendamente fastidio.

Per ora non riesco ad essere emotiva,non riesco a dimostrare a Cri i miei sentimenti,ma non posso farci nulla...

8 commenti:

  1. Io so che andrà tutto bene, lo spero per te tesoro.
    E' un periodo così, pure con Cri,tutto andrà per il verso giusto e non lo dico tanto per dire, ma perchè ci credo.
    Ti sono vicinissima :3

    RispondiElimina
  2. Ti auguro che quest'anno non sia così complicato e carico di ansia! Finirà presto!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. "il mio parlare ultimamente è diventata una fonte da cui attingere per alcune persone che si appropriano dei miei pensieri rendendoli propri,e questo mi da fastidio,tremendamente fastidio."

    Non potrei dirlo meglio. E' da un pò che capita anche a me. Dopo averti privato di tutto il resto, la gente arriva a privarti perfino dei tuoi stessi pensieri. Non ci rimane nulla, neanche noi stesse.

    In bocca al lupo per la scuola. E' l'ultimo, dai! ;)
    -Bree

    RispondiElimina
  4. stai tranquilla tesoro, in fin dei conti ognuno ha passato questo momento di stress.. hai tutto l'anno scolastico per farti venire lo stress da esami, ancora aspetta un po' ^_^
    Non permettere a nessuno di rubarti i pensieri, mai <3
    ti abraccio forteee!!!!!

    RispondiElimina
  5. Anch'io trovo assurdamente -che poi, sarà così assurdo?- difficile dimostrare quanto tengo a una delle persone più importanti della mia vita. Vorrei farlo sempre, ogni giorno, ogni volta che lo vedo, ma poi mi paralizzo mentalmente, diventando incredibilmente statica. Ti sono vicina.
    P.s. Pensa che è l'ultimo anno, uno solo e poi basta, sarà finito finalmente. Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, non puoi farci nulla. E sforzarsi comportebbe una sonatura.
    Se studi come hai sempre fatto andrà tutto bene.

    RispondiElimina
  7. capita di non riuscirci,semplicemente perchè si è bloccati da questo nostro essere anoressiche d'emozioni.
    andrà tutto benissimo.
    Esse

    RispondiElimina
  8. Anche io amo l'inverno, e non vedo l'ora che ne arrivi uno in cui potermi sentire libera di camminare nel freddo senza ansia per qualcosa o preoccupazioni. Purtroppo la quinta sarà impegnativa, c'è poco da fare... anche se sono convinta che tu ce la farai benissimo ad affrontarlo, sarà più dura degli altri anni ma se ce l hai fatta per tutti questi ultimi ce la farai anche questo. Io credo in te.
    Le cose prima di affrontarle sembrano sempre quasi impossibili, ma in realtà poi quando si comincia sembra tutto più semplificato. Vedrai tesoro che ce la farai benissimo!
    In quanto al non voler dire i tuoi obiettivi agli altri, ti dirò che nemmeno io amo che la gente si faccia gli affari miei, non sopporto nemmeno che mia madre sbandieri a tutti cosa voglio fare dopo le superiori. E' una cosa insopportabile, in un certo senso ti toglie anche la voglia di fare ciò che hai detto perchè è come se tutti avessero in mano il tuo futuro come dici tu.
    Ci sono periodi in cui provare qualche emozione è la cosa più difficile del mondo. Ti capisco fin troppo... a volte nemmeno le persone a cui teniamo di più riescono a cancellare la nostra apatia. Come ha scritto Esse, è essere anoressiche di emozioni e a questo purtroppo non c'è rimedio, solo aspettare che passi.
    Per il tuo commento: la mia paura è proprio quella di tornare a stare male dicendogli tutto, perchè so che ora non è il momento più adatto... preferisco aspettare, magari che sia lui a dimostrare qualcosa di più concreto.

    Ti voglio bene anche io dolcezza :*

    RispondiElimina