martedì 5 luglio 2011

Vorrei vivere...

Oggi mi sono vista con mio padre dopo un po' di tempo ( i miei sono divorziati.) . 
Come ogni martedì mi viene  a prendere alle 18.00 e ci facciamo un giro. Ho comprato un completo intimo da Intimissimi, e domani guarda caso viene a casa mia Cri ahahaha :D
Mio padre mi ha chiesto di Cristian. Ne abbiamo parlato un po', ha capito quanto tiene a me e quanto tengo io a lui, è strano parlare con mio padre...eppure prima mi veniva così bene,accidenti.

Nei negozi mi fissavano,o meglio,fissavano le mie gambe bianche bianche e forse per loro troppo magre,ma io non le vedo come loro evidentemente. Volevo uscire stasera ma non so proprio cosa fare, Cri studia e G. ha un altro saggio e nessuno mi ha chiesto di uscire.

Mia madre è sempre più irritante,non posso sentire neanche la sua voce che dentro di me si scatena la furia... non l'ho mai vista effettivamente come mia madre,la chiamo tale solo perchè si offenderebbe,ma la chiamerei con il suo nome, proprio perchè non sento l'affetto che una figlia dovrebbe avere per una madre.

Vorrei vivere...


8 commenti:

  1. non stai vivendo certo una situazione semplice,sei già abbastanza forte ad affrontarla,per fortuna hai un ragazzo affianco che ti da l'affetto di cui hai bisogno.la comprensione...è una cosa bella,no?ti da un pochino di forza...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Abbiamo lo stesso identico rapporto con la madre.
    Amore , io ti sono vicina.
    Come ha detto meridith, sei fortuna ad avere qualcuno affianco, un ragazzo.


    Ti abbraccio, Effe

    RispondiElimina
  3. Scusami se commento cosi brevemente i tuoi post ma tutto quello che vorrei dirti te l'ho gia detto e vorrei vedessi anche tu queste cose...
    Tu sei perfetta, bellissima
    tu hai un ragazzo che ti dimostra tutto il suo bene e che non è sessualmente frustrato.
    tu sei forte
    Tu hai accanto molte persone che ti vogliono bene
    Perchè non vedi certe cose?

    RispondiElimina
  4. Tesoro, tu sei bella, bellissima. E noi tutte te lo ripeteremo all'infinito finchè non lo vedrai.
    E' bello sentirti così vicina a Cristian, è bello sapere che lui stia con te, per un certo senso mi rende più tranquilla :)
    C'è solo quella "piccola" parentesi dei tuoi genitori. Ma sai io ho sempre pensato che è proprio vero: i veri genitori non sono quelli che ci concepiscono, tu potrai ritrovare l'amore di una famiglia anche altrove, anche in altre persone. E' la volta di lasciare andare i rancori verso tua madre e tuo padre, e abbandonarti all'amore delle persone VERE.
    E io sono qui per provarlo a fare con te.
    Ti amo piccola mia<3

    tua G.

    RispondiElimina
  5. Bè almeno sei fortunata ad avere un ragazzo come lui al tuo fianco! Se poi non puoi dire lo stesso dei tuoi genitori... insomma dobbiamo imparare a lasciar correre.. So che non è facile ma dobbiamo provarci...
    un bacione!

    RispondiElimina
  6. Per il fatto di tua madre ti capisco. Anche io. Non provo niente per mia madre. Non so perchè la chiamo "mamma" o forse perchè mi ha messo al mondo senza sapere bene o perchè ero capitata.
    Magari chiedi a Cri di uscire un'oretta!
    Sicuramente avrai delle gambine stupendeee *.*
    Good luck:)

    RispondiElimina
  7. abbiamo la stessa madre a quanto pare.... non lasciarti soggiogare, lotta per l'indipendenza e soprattutto impara ad amarti, piccola mia.

    un abbraccio
    Victoria

    RispondiElimina
  8. Vivi alla grande tesoro, perchè te lo meriti e il coraggio sono certa che non ti manchi!
    Grazie per commentarmi sempre... meno male che almeno tu mi capisci! ;)
    Un abbraccio.
    N.

    RispondiElimina