venerdì 3 giugno 2011

Sopravvivo.

Sono qui,sono viva,sono tornata.
Mesi e mesi buttata sui libri, un po' per il troppo studio,un po' per dimenticare.
Mi siete mancate,ogni giorno pensavo a quando potevo ritornare qui, ora è tutto finito,scuola quasi agli sgoccioli,vita stravolta.
Io e Marco ci siamo lasciati.
Si,alla fine è andata così...a fine aprile. All'inizio non realizzavo l'idea,ero sempre con un falso sorriso..poi iniziai a sentire rabbia,non dolore. E per cosa?Perchè mi sentivo strana; non avere più accanto quella persona che lo è stata per molto tempo ,e allo stesso tempo vederla qualche volta a scuola... 
Adesso non so come mi sento,spesso muoio dal dolore,altre volte non ci penso,o per lo meno provo a non pensarci. Voglio cambiare vita,sto cambiando vita, nel senso che sto conoscendo gente nuova,ho conosciuto un ragazzo che darebbe la vita per me,come mi guarda..ogni suo atteggiamento è una perla. Si chiama Cristian. 
Sa tutto,sa di me,sa dei miei problemi,sa di Marco,non cerca affatto di mettermi fretta ,sa che non riuscirei ad avere una relazione per ora,anche perchè ho bisogno di svagare la mente,ma allo stesso tempo riesce a coinvolgermi, a prendermi... 
Che confusione.
Dal punto di vista alimentare sto di nuovo peggiorando,e spesso mi riduco una pezza... mi odio,mi odio,non voglio illudere Cristian,o Enrico,un altro ragazzo, ho la mente confusa,annebbiata dalla sofferenza da cui vorrei allontanarmi e rifarmi una nuova vita.

3 commenti:

  1. Sai la vita ci porta a cambiare quando siamo sulla strada sbagliata... quando soffriamo ci sentiamo sotto terra, trattate ingiustamente, ma alla fine lo capiamo da noi che certe cose sono state le migliori, le più giuste. Il meglio verrà dopo. Ora devi solo guardare avanti. Guarda, ci troviamo sullo stesso filo d'onda... anche a me c'è un ragazzo che mi viene dietro anche se non mi piace, il fatto è che è un mio amico e non mi va di illuderlo e simili perchè come te ho la testa confusa... però sai alla fine non serve allontanare quelle uniche persone che ci tengono a noi, basta soltanto mettere dei limiti senza rinunciare alla loro presenza nella nostra vita. Perchè se poi lui ci tiene a te non se ne andrà comunque... Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Ciao stellina, sono contenta che tu sia di nuovo qui. Un po' meno per come ti senti. La vita non è sempre perfetta e non tutto va come vorremmo, ma non prendertela con te stessa per questo, reagisci, trova il coraggio di andare avanti, perché come vedi, c'è sempre qualcuno per cui vale la pena affrontarla, a testa alta.
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Vorrei seguirti, ma non ci riesco...potresti dirmi come fare?
    Fai bene a cambiare vita, prendi le cose con calma e una cosa alla volta riuscirai a risolvere tutto.
    Hug,
    Laura <3

    RispondiElimina