mercoledì 15 giugno 2011

Rosso di sera,bel tempo si spera*

Ho riformattato il pc,e non non ho potuto aggiornare,ieri sera sono stata tutto il tempo senza il mio computer,non ci sono abituata,ma almeno ho avuto il tempo di finire il libro che stavo leggendo, "fahrenheit 451". 
In questi giorni ho passato gran parte del tempo con Cri,con lui sto bene,riesco a stare anche serena, allora cos'è che a volte mi frena ? Abbiamo fatto l'amore,tre volte. Cosa c'è che mi frena ? Ho paura di scottarmi di nuovo,forse.  
O forse penso che una persona come me non potrebbe mai essere un desiderio di qualcun'altro? Beh,dai, chi vorrebbe una persona che ha una mente strutturata con orari fissi, che mangia solamente determinate cose ad orari ben definiti,e che se si sforano questi orari va in tilt il suo cervello? Si,sono così,e spesso questo mi crea problemi a relazionarmi. 
Mangio come una formica,mangio poco,e mangio solamente ciò che dico io,e se non rispetto quegli orari divento nervosa e infierisco con la prima persona che mi capita davanti,e se non la conosco cerco di trattenermi e poi infierisco su di me in un momento successivo.
Oggi sono qui,guardo il mio corpo e lo vedo sformato,e lo vedo sempre diverso a seconda dello specchio in cui mi osservo. Ho da tempo l'ossessione di guardare il corpo delle altre ragazze per strada,spero che non mi prendano per maniaca,manca solo questo alla mia lista. Si,perchè sono considerata dal mondo che mi circonda una persona enigmatica,sono un punto interrogativo,io cerco di interagire con loro,ridendo,scherzando,cercando di inserirmi,ma mi sembra così tanto una farsa...ma lo faccio lo stesso,o almeno ci tento.




3 commenti:

  1. Anche io ho questa fissa, assurda agli occhi altrui, di guardare le ragazze per strada, soprattutto le loro gambe e cosce.
    Bah, anche a me giudicano sempre ma la gente non capisce che il giudizio è proprio l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno. Io sono arrivata ad un punto in cui non mi nascondo più: io sono così, ho questi problemi, chi mi accetta bene, chi non mi accetta cavoli suoi, meglio soli che mal accompagnati.
    Per quel ragazzo cerca di riflettere con calma, ma senza porti troppi interrogativi su cosa è giusto o sbagliato, a volte è meglio lasciarsi andare (: e vivere le cose come vengono, proprio perchè forse non c'è un giusto o sbagliato, c'è solo una via di mezzo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Non mi piace il succo di pomodoro t___t mia madre ne va matta ma io proprio....mi stomaca da morire!!
    Mi chiedo anche io chi mai vorrebbe una fissata cronica come me e invece guarda un po', un fessacchiotto che mi vuole bene e a cui piaccio c'è. Come Cri per te :) sono sicura che loro vedono qualcosa che noi non vediamo <3
    Un bacio piccola

    RispondiElimina
  3. La verità è che sei splendida.

    RispondiElimina