martedì 21 giugno 2011

Dormire,forse sognare...

A volte cammino per le strade e mi sento di guardare come se fossi in un mondo diverso da quello che mi circonda. Vedo appannato,mmm non so spiegarlo bene,è una sensazione strana, avete presente come nei film che il personaggio nel mentre che passeggia sente tutto lontano ? Ecco ,così.
Stamattina non ho fatto nulla,come tutte le mattine. Di pomeriggio sono uscita con mio padre, ho comprato un regalo per Cristian,un pensiero... un libro che amo e che voleva leggere " Bianca come il latte, Rossa come il sangue" con dentro un pezzo del libro che è significativo per me,e per lui... mi è venuto dal cuore fargli questo pensiero

Mio padre mi ha dato dei soldi per la promozione, dovrebbe darmi molto di più. Dice sempre che non ha soldi, però poi casualmente per i regali della sua compagna escono sempre . Non sopporto questo suo atteggiamento.

Ero in ansia per il viaggio di giovedì di Lisbona. Perchè? Per il cibo. Ma ho risolto. Ho detto a mia madre che mi porto le cose che mangio solitamente, e tra l'altro ne porto pure di meno,e camminerò tantissimo,quindi non avrò problemi,anzi, mangerò pure meno del solito. Mia madre è proprio un'idiota, ma non lo capisce che dovrebbe intervenire? Che dovrebbe fare qualcosa per impedirmi tutto questo? 
Un bacio dolcezze.

4 commenti:

  1. Pensare che parti mi fa stare in ansia, ma se penso che appena torni sarai in mezzo al pubblico al mio saggio lo sono ancora di più! ahahah♥
    Vedrai che alla fine il viaggio andrà bene, pensa quante meraviglie vedrai. Le foto per la tua povera amante lontana sono d'obbligo♥
    Goditi tutto fino all'ultimo e divertiti.
    Un bacio grande
    Love u♥

    Tua Alice

    RispondiElimina
  2. Hai un bel viaggio in programma? Sono davvero felice per te! So che all'inzio prima di partire si accumulano nella mente tutti i pensieri negativi, si comincia ad avere subito nostalgia ma è una nostalgia temporanea perchè quando sei in viaggio davanti a te vedi solo la tua meta e un mondo che ancora non conosci. Lisbona... dev'essere un posto fantastico! Volevo chiederti, ma il libro Bianca come il latte rossa come il sangue è davvero così bello? Qui sui blog ne sento parlare da tutti, ma effettivamente non ho mai fatto caso alla trama. Vedrai che non avrai problemi con il cibo, in Portogallo credo che si mangi tanto pesce dato che confina con l'Atlantico :) e se avrai voglia di cibi magri ti basterà mangiare solo quelli. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. I padri e le loro compagne...ce ne sarebbero di cose da ridire.

    E' una buona scelta quella che hai fatto per Lisbona; portandoti il cibo da casa si spenderanno meno soldi. Non aspettare che gli altri intervengano. Se vuoi, dovresti essere tu a farlo.

    RispondiElimina
  4. Proprio ieri ho fatto la spesa con tutte le mie cose da portare le 2 settimane che sarò a Riccione con la mia famiglia e il mio ragazzo. Ho calcolato quasi tutto, mi manca qualcosa ma mi arrangerò.
    SSe non trovo la bilancia pesa alimenti (magari anche pesa persone) in albergo faccio reclamo u.u

    RispondiElimina